RISULTATI SETTORE GIOVANILE E PROMOZIONE MAGGIO/GIUGNO 2018

1 Luglio 2018

U18 ELITE: LA TVB BATTE VICO E VA IN TESTA AL GIRONE

TVB elite - Vico 61-54 (21-15; 13-11; 13-16; 14-12), giocata sabato 5/5.
Tabellino: Giovannini 9, Toccaceli, Buo ne, Giordani 13, Guida 6, Francini 6, Maiani, Fiorani 2, Botteghi 3, Felici 16, Bollini 6. All. Porcarelli
Importante successo per l'U18 Elite di coach Simone Porcarelli: la TVB batte Vico di 7 punti e balza al comando della classifica del Girone L, grazie al preziosissimo vantaggio di un solo punto nel doppio confronto - all'andata Vico aveva vinto di 6 -.
I bianconeri partono molto bene, 12-3, con ottime giocate e soprattutto con un'ottima difesa; Vico però si riavvicino fino al 21-15 con cui si va al primo mini-intervallo.
La seconda frazione si gioca tutta punto a punto: la TVB non concede quasi nulla in difesa, ma segna poco, sbagliando facili contropiedi che avrebbero consentito un maggior vantaggio all'intervallo.
Al ritorno in campo i titanovillanoviani hanno l'unico passaggio a vuoto della gara: è un black-out che permette a Vico un parziale di 8-0 che vale il pareggio sul 34-34.
Un energico time-out riporta la TVB in partita ed il terzo quarto si chiude così sul +5, 47-42. 
L'ultima frazione è ancora una volta in equilibrio con le due squadre che giocano sullo scarto nel doppio confronto, che vede ora in vantaggio l'una, ora l'altra contendente.
I bianconeri riescono a segnare il canestro del +7 e a quel punto è bravissimo Botteghi a negare sull'ultimo possesso il canestro a Vico con una gran stoppata.
«Bella vittoria - commenta coach Porcarelli-: i ragazzi sono stati molto attenti in difesa e in attacco si sono viste ottime cose sia contro la uomo che contro la zona. Abbiamo avuto un momento di vuoto ad inizio terzo quarto che avrebbe potuto compromettere l'esito finale, ma la squadra non ha mollato e a ha ritrovato intensità fino alla fine. Ancora una volta abbiamo avuto tantissimo da chi non è partito in quintetto, a dimostrazione del fatto che tutti e dieci i nostri giocatori possono stare in campo e fare la differenza».
La TVB U18 Elite tornerà dunque in campo a Ponteriva Monte San Pietro sabato 12 maggio, alle ore 17.30, per il match con la Pol. Monte San Pietro.


U18 REGIONALE: LE PERCENTUALI CASTIGANO LA TVB

TVB regionale - Castenaso 45-69 (10-16; 10-16; 10-11; 15-26), giocata mercoledì 9/5.
Tabellino: Piva 6, Mussoni 14, Ravello 2, Fabbri 2, Ferrari 4, Terenzi 2, De Bartolomeo 2, Lioi 5, Sami 8, Vignali. All. Porcarelli.
La TVB di coach Simone Porcarelli esce sconfitta dalla gara di andata degli ottavi del Memorial Rimondini contro Castenaso: i bolognesi mettono così una serissima ipoteca sul passaggio del turno in vista del match di ritorno.
Nel primo quarto i bianconeri impiegano un po' troppo a carburare e quando finalmente si sbloccano Castenaso è già scappata e non resta che le perdite, andando sotto di 6 punti al primo mini-intervallo. Nel secondo quarto la musica non cambia, Castenaso fa subito un 8-2 di parziale nei primi 3 minuti, la TVB passa a difendere a zona e pareggia gli ultimi 7' di primo tempo 8-8, andando al riposo sotto 20-32.
Nel terzo quarto anche gli ospiti si mettono a zona, ma i titanovillanoviani non pagano la mossa, piazzano un parziale di  6-0 e restano in scia.
Purtroppo nell'ultima frazione finisce la benzina e Castenaso ne approfitta trovando un devastante break che porta la TVB a -20: è il parziale definitivo, perché i bianconeri provano a riavvicinarsi, ma gli ospiti mantengono la propria solidità e portano a casa la partita.
«I ragazzi dal punto di vista del gioco offensivo e della difesa non sono stati inferiori - spiega coach Porcarelli -, ma abbiamo pagato le prossime percentuali al tiro e le loro 5 triple nell’ultimo quarto, che ci hanno "spezzato" le gambe e la testa. Sapevamo che era una buona squadra come lo siamo noi, ma gli episodi hanno girato dall'altra parte questa sera e il -25 finale non è giusto per quello che si è visto in campo. Domenica - palla a due alle ore 11.00 a Castenaso - proveremo a vincere comunque la partita: sarebbe una bella rivalsa e un ottimo modo per chiudere la stagione».


PROMOZIONE: IL BASKET 2000 SI AGGIUDICA GARA 1 DEI PLAYOUT

BASKET 2000-San Mamolo 60-58 (18-12; 6-10; 14-18; 22-18)
Tabellino: Borello 9, Bombini, Gambuti, Briganti 6, Stefanelli, Riccardi 12, Giannotti 1, Botteghi 10, Fiorani, Falconi, Terenzi 4, Felici 18. All. Rossini
Serve un finale al cardiopalmo al Basket 2000 di coach Stefano Rossini per aver ragione del San Mamolo in gara 1 dei playout di Promozione.
I gialloblu partono bene, chiusi in difesa e rapidi a ripartire in contropiede e si portano velocemente sul 13-4, poi, però, perdono fluidità e consentono agli ospiti di riavvicinarsi. 
Nel secondo e nel terzo quarto il B2000 va in grande difficoltà contro la zona 3-2 di San Mamolo, che si aggiudica così entrambe le frazioni e al 30’ conduce sul 38-40.
I bolognesi partono meglio anche nel quarto quarto e provano l’allungo sul 49-53, ma a questo punto i sammarinesi trovano la reazione giusta e con un parziale di 10-2 ribaltano l’inerzia: 59-55 con 50” da giocare. Sembrerebbe finita, ma San Mamolo prima mette la tripla del 59-58, poi ha ben due occasioni per vincere, ma una provvidenziale stoppata di Felici ed una buona difesa negano il sorpasso agli ospiti. A tempo scaduto un libero di Giannotti fissa il risultato sul 60-58.
«Sapevamo che i nostri avversari erano insidiosi ed atletici - spiega coach Rossini -, bravi ad attaccare il ferro, ma meno efficaci da fuori e così, inizialmente, abbiamo chiuso bene l’area e recuperato palloni. Quando però loro sono passati a zona abbiamo perso ritmo, rifiutando buoni tiri e dando poco la palla sotto ai nostri lunghi. Data la posta in palio c’era molta tensione e di conseguenza molti errori, soprattutto dalla lunetta, ma non abbiamo mollato nel momento di difficoltà, abbiamo reagito e l’abbiamo portata a casa. Siamo consapevoli del fatto che gara 2 sarà tostissima, ma ci prepareremo al meglio per vincere e chiudere subito la serie».
Basket 2000 e San Mamolo torneranno in campo a Bologna domenica 13 maggio, alle ore 19.00, per gara 2.


U16 ECCELLENZA: LA TVB RITROVA BUO, MA NON BASTA

TVB-Crabs Rimini 75-80 (27-22; 16-19; 17-10; 15-29).
Tabellino: Fabbri O. 11, Pasolini 12, Palmieri 9, Zafferani 13, Della Pasqua 5, Fabbri L. 5, Buo 14, Dappozzo 2, Ronci 4, Mussoni, Piscaglia, Grassi. All. Padovano
Al ritorno in campo per la seconda fase, dopo alcune settimane di stop, l’U16 Eccellenza di coach Massimo Padovano cede ai Crabs nell’ultimo quarto, dopo aver condotto per 30’. Buona notizia per i bianconeri il ritorno in campo di Buo, che dà subito un contributo importante, pur con un utilizzo ridotto dato l’ovvio ritardo di condizione.
Come detto per tre quarti è la TVB a condurre, tanto che all’ultimo mini-intervallo  i titanovillanoviani sono avanti 60-51.
Nell’ultimo quarto però è la maggior “fame” dei Crabs ad avere la meglio e a regalare agli ospiti la prima vittoria stagionale.
«E’ andata come mi aspettavo - spiega coach Padovano -: perdere non fa mai piacere, ma i ragazzi sono piuttosto scarichi da un punto di vista mentale, dopo una stagione lunga ed un lungo periodo di inattività. In settimana ci stiamo allenando poco su concetti come intensità e aggressività per porre invece l’accento sul lavoro individuale sui fondamentali, anche perché i ragazzi di San Marino a fine giugno dovranno affrontare gli Europei ed è importante che facciano lavoro individuale, sia tecnico che fisico, adesso, perché poi dovranno concentrarsi quasi esclusivamente sull’attività in gruppo. Fino al 4 giugno andremo avanti così, poi concederemo a tutti una settimana di riposo, prima della ripresa degli allenamenti per chi sarà in Nazionale. Approfitterò delle prossime partite per dare più spazio a tutti, naturalmente tenendo conto della partecipazione agli allenamenti: da questo punto di vista voglio spendere una parola per Francesco Grassi, che è stato costante e presente per tutto l’anno».


U18 ELITE: LA TVB DA’ TUTTO MA NON BASTA

San Pietro-TVB 66-56 (15-22; 21-6; 14-10; 16-18)
Tabellino: Pasolini, Palmieri 11, Toccaceli, Guida, Francini 8, Maiani 5, Fiorani 11, Botteghi 21. All. Porcarelli
Esce sconfitta dalla trasferta di Ponteriva Monte San Pietro la TVB U18 Elite di coach Simone Porcarelli, ma di certo non mancano le attenuanti, né gli aspetti positivi su cui lavorare per la gara di ritorno: i bianconeri infatti si presentano in otto con due U16, Pasolini e Palmieri, in organico, a causa dell’assenza di ben quattro effettivi, tra impegni scolastici e convocazioni in Promozione. Nonostante questo i titanovillanoviani giocano una partita di grande intensità e solo il black-out patito nella seconda frazione
La TVB parte fortissimo con un attacco estremamente efficace e si aggiudica il primo quarto con un parziale di 22-15; nella seconda frazione, però, la mancanza di rotazioni comincia a farsi sentire, tanto che sui 21 punti dei padroni di casa, la maggior parte arriva da errori banali dei bianconeri.
Dopo l’intervallo la gara prosegue sui binari dell’equilibrio. 
Nel quarto quarto una TVB tutto cuore arrriva a -7, 57-50, palla in mano, ma non riesce a concretizzare e San Pietro può così portare a casa il risultato.
«I ragazzi sono stati super tutti, dal primo all’ultimo - spiega coach Porcarelli -: Toccaceli in regia, Guida e Francini moto puliti nelle scelte, Botteghi che ha “spazzolato” di tutto, Fiorani che, dopo aver faticato per tre quarti, si è caricato la squadra sulle spalle nell’ultima frazione, Maiani sempre gintenso ed i due U16 molto pronti, nonostante conoscessero poco i giochi. Per qualificarci agli ottavi dobbiamo innanzitutto recuperare gli assenti e poi giocare una grande gara: ce la possiamo fare!».


PROMOZIONE: IL BASKET 2000 VINCE GARA 3 E CONQUISTA LA SALVEZZA

BASKET 2000-San Mamolo 85-74 (26-18; 20-12; 19-20; 20-24), giocata martedì 15/5.
Tabellino: Borello 12, Bombini 5, Gambuti 6, Vio, Briganti 8, Stefanelli, Riccardi 27, Giannotti 7, Botteghi 4, Agostinelli 10, Fiorani, Felici 6. ALl. Rossini.
Dopo una serie impegnativa, con gara 1 vinta di un soffio e gara 2 persa male, il Basket 2000 di coach Stefano Rossini tira fuori il "partitone" proprio quando serve e conquista una netta vittoria che vale la salvezza.
I Titani partono forte, 6-0, ma San Mamolo controbreakka e mette la testa avanti, 6-7. Dopo qualche minuto di equilibrio, però, i gialloblu "strappano" e chiudono il primo quarto avanti di 8 sul 26-18.
Nella seconda frazione è ancora il Basket 2000 a fare la voce grossa, grazie a buone conclusioni, anche in contropiede, in attacco e all'ottimo lavoro della difesa che, diversamente dalle prime due gare, si chiude ermeticamente e non concede agli ospiti secondi tiri. Al riposo lungo il vantaggio è consistente, 16 punti sul 46-30.
Al ritorno in campo San Mamolo sembra più tonica e si riporta a -10, ma il Basket 2000 ritrova velocemente la concentrazione e sprinta fino a +19. All'ultimo intervallino il tabellone dice 65-50.
Il quarto quarto vede i titani gestire un margine sempre in doppia cifra, fino alla sirena che dà inizio alla festa.
«Probabilmente tra l'anno scorso e quest'anno è stata la nostra miglior prestazione, non solo per intensità  e concentrazione, ma anche per qualità di gioco - spiega coach Rossini -. Non era facile, perché nelle prime due gare avevamo vinto in casa faticando e perso di 20 da loro, quindi bravi i ragazzi a resettare. Ieri siamo partiti subito agguerriti, carichi e pronti, perché volevamo evitare un altro turno di playout. Tutti determinati e tutti importanti per centrare l'obiettivo salvezza: certo, avremmo preferito farlo in maniera più tranquilla, ma non sempre i piani vanno come sperato. In questa stagione a volte ci siamo complicati la vita, ma alla fine abbiamo ottenuto quello che volevamo».


U18 ELITE: LA TVB CONQUISTA I QUARTI DI FINALE

TVB-Monte San Pietro 58-53 (12-18; 17-15; 18-10; 11-10), giocata mercoledì 16/5.
Tabellino: Giovannini 6, Guiducci 2, Mussoni 6, Giordani 10, Terenzi 2, Guida, Francini 4, Fiorani 7, Botteghi 2, Felici 17, Bollini 2. All. Porcarelli
La TVB U18 Elite di coach Simone Porcarelli batte Monte San Pietro e conquista i quarti di finale di Coppa Emilia Romagna in cui affronterà la Fortitudo Bologna.
I bianconeri inizialmente faticano, tanto che gli ospiti nella seconda parte di primo quarto prendono il largo con rimbalzi offensivi e palle recuperate. A fine gara saranno 16 le perse dei titanovillanoviani.
Nel secondo quarto la TVB comincia a trovare buone conclusioni e realizza tiri liberi pesanti che consentono di limare lo svantaggio; la tripla del -4, 29-33, di Mussoni allo scadere del primo tempo dà ai bianconeri carica e energia prima dell'intervallo.
Al ritoono in campo, infatti, i ragazzi di coach Porcarelli trovano il parziale di 7-2 che vale il sorpasso sul 36-35. Da qui in poi Monte San Pietro rimane sempre indietro di 5/7 punti, fino a quando un canestro di Terenzi dopo palla rubata a 1' dalla sirena chiude definitivamente la contesa.
«Non era facile - spiega l'allenatore della TVB -, perché avevamo Guiducci al rientro dopo tre mesi, Giordani reduce da una scavigliata, Botteghi, Felici e Fiorani con la partita di Promozione di ieri sera ancora nelle gambe. Importantissimo il contributo di Mussoni e Terenzi della Regionale e di tutti quelli, ed è ormai una costante, entrati durante la gara. Troppe perse e troppi tiri da tre, l'abbiamo vinta con la difesa, subire 53 punti è sempre una bella notizia. Passiamo meritatamente il turno perché i ragazzi stanno dando l'anima. Ai quarti incontreremo la Fortitudo, speriamo di arrivare nelle giuste condizioni, fatto mai scontato a fine maggio».


U16 ECCELLENZA: LA TVB GIOCA BENE E VINCE

Pontevecchio-TVB 67-72 (15-21; 18-17; 18-16; 16-18), giocata mercoledì 16/5.
Tabellino: Ronci 3, Piscaglia, Fabbri O. 3, Mussoni 2, Grassi, Pasolini 12, Palmieri 5, Buo 25, Zafferani 6, Della Pasqua 12, Dappozzo 2, Fabbri  L. 2. All. Padovano
Bella vittoria per la Tvb U16 di coach Massimo Padovano nella seconda giornata della seconda fase di campionato: i bianconeri espugnano Pontevecchio grazie ad una gara intensa, condotta per tutti i 40'. I padroni di casa al massimo raggiungono il pareggio, ma poi la TVB riallunga e nel finale blinda il successo con la giusta precisione dalla lunetta.
«Abbiamo giocato bene - spiega coach Padovano -, gestendo con maggior attenzione i momenti chiave del match, diversamente da quanto fatto contro Rimini. In questa fase si gioca in un clima diverso, senza troppi accorgimenti tattici, spingendo i ragazzi a provare cose che non sono abituati a fare. Mi sono confrontato anche col loro allenatore: è normale che i ragazzi in questo periodo siano stanchi, non solo per il basket ma anche per la scuola ed è normale che perdano un po' concentrazione. Ci sono state comunque anche belle giocate: vedere un ragazzo segnare su un movimento in step-back su cui ha lavorato per tutta la stagione è una bella soddisfazione. Vincere non è importante in questo momento, ma è un premio per la squadra».
La TVB U16 Eccellenza tornerà in campo al Multieventi mercoledì 23 maggio, alle ore 17.30, per il match con la G.S. Internatinal Imola.


U18 REGIONALE: LA TVB VINCE GARA 1 CON LA STELLA

Stella-TVB 59-66
Tabellino: Piva 13, Fabbri 13, Zafferani 4, Terenzi 4, Vignali, De Bartolomeo, Ravello 1, Mussoni 12, Lioi 4, Dappozzo 15, Ferrari. All. Porcarelli
Importante vittoria per la TVB U18 Regionale di coach Simone Porcarelli: i bianconeri infatti, nonostante la precocissima e poco chiara espulsione dell'allenatore dopo appena 3', espugnano il campo della Stella nella gara di andata dei quarti del Memorial Rimondini.
E' così il vice-allenatore Denis Botteghi a guidare la squadra alla vittoriosa rimonta: la Stella, infatti parte forte, 12-0, poi con difesa solida e palle rubate la TVB si rifà sotto fino al 12-7 con cui si chiude il primo quarto. Seconda frazione in equilibrio e padroni ancora di casa in testa all'intervallo.
Il sorpasso si concretizza nel terzo quarto: dopo un lento e costante recupero i bianconeri trovano il primo vantaggio sul 35-36 e restano avanti fino alla fine, segnando tantissime triple, canestri ben custruiti e molti secondi tiri e chiudendosi bene in difesa. Nel quarto quarto i titanovillanoviani toccano anche il +10, poi chiudono con sette lunghezze di vantaggio .
«Buona partita su un campo non facile - spiega coach Porcarelli -: all'inizio ci hanno messo in difficoltà con la loro intensità, ma poi è venuta fuori la nostra qualità. Bravo Denis nel gestire molto bene la partita, ma sinceramente non ho capito le motivazioni della mia espulsione, anche perché la partita era appena cominciata... Abbiamo vinto una gara importante, dobbiamo essere bravi a "gestire" questo vantaggio».
La TVB U18 Regionale tornerà in campo ad Acquaviva lunedì 21 maggio, alle ore 20.00, per il match di ritorno con la Stella.


U18 ELITE: ALLA TVB SERVIRA' UN'IMPRESA

TVB-Fortitudo 63-77 (17-22; 19-21; 14-17; 13-17), giocata domenica 20/5.
Tabellini: Giovannini 4, Guiducci 7, Toccaceli 2, Giordani 13, Maiani 1, Francini 2, Fiorani 5, Botteghi 9, Felici 18, Bollini 2.
Servirà un'impresa alla TVB U18 Elite di coach Simone Porcarelli per conquistare le semifinali del Trofeo ER: nella partita di anadata dei quarti, infatti i bianconeri cedono alla distanza alla Fortitudo che chiude con un sostanzioso +14 in cascina.
La gara parte subito in salita, con gli ospiti che vanno subito avanti sullo 0-5; la TVB riesce comunque a rimanere in scia a fine primo quarto, 17-22.
Nalla seconda frazione la Fortitudo strappa e tocca il +10 ma i titanovillanviani riescono a reagire e con una tripla allo scadere di Giordani arrivano all'intervallo sotto di 7, 36-43. Nel terzo quarto si prosegue sulla stessa falsa riga del primo tempo, con i bolognesi che scappano e la TVB che insegue e riesce a 2' dalla fine della frazione ad arrivare fino al meno 3; la Fortitudo però si ricompatta e riallunga fino al 50-60. Nel quarto quarto le energie fisiche e mentali vengono meno e su un altro allungo Fortitudo la TVB non riesce a rialzarsi, pur limitando i danni nel finale.
«I ragazzi hanno dato tutto e fin qui hanno giocato una stagione oltre i loro limiti e questo fa loro onore - commenta coach Porcarelli -. Giovedì ci aspetta una gara difficilissima, ma proveremo a giocarcela fino in fondo, anche perché, se dovesse essere l'ultima partita dell'anno, mi piacerebbe chiudere al meglio questa lunga e logorante, ma stupenda stagione».
La TVB U18 Elite tornerà dunque in campo a Bologna giovedì 24 maggio, alle ore 20.50, per il match di ritorno con la Fortitudo.



U16 ECCELLENZA: LA TVB FA IL BIS

TVB-G.S. Internarional Imola 81-78 (22-17 ,26-26 ,13-18, 20-17), giocata mercoledì 23/5.
Tabellino: Zafferani 22, Pasolini 21, Buo 17, Fabbri O. 2, Fabbri L. 2, Mussoni 1, Della Pasqua 6, Dappozzo 6, Ronci 4, Grassi. All. Padovano
Seconda vittoria per la TVB U16 di coach Massimo Padovano: dopo Pontevecchio i bianconeri hanno ragione della G.S. Imola dopo un match condotto per la quasi totalità del tempo. 
Gli ospiti infatti rimangono dietro per oltre 30', seppur con distacchi mai abissali, e sorpassano la TVB solo nel quarto quarto. Potrebbe essere un colpo letale, ma un Pasolini in stato di grazia mette tre triple negli ultimi 3' e consente il nuovo vantaggio che vale il meritato successo.
Grande prova anche per Zafferani, top scorer con 22 punti.
«Sono contento di vedere che i ragazzi si stanno sciogliendo - commenta coach Padovano -: anche in ottica Nazionale è importante che prendano confidenza col fatto di poter diventare un certo tipo di giocatori. In questa fase sono più liberi da un punto di vista mentale, il lavoro sui fondamentali sta dando sicurezza, la concentrazione c'è e le partite vengono giocate a viso aperto da tutte le squadre, senza le esasperazioni della regular season. Prestazioni come quelle di Zafferani e Pasolini possono dare slancio e fiducia per gli Europei; ci saranno probabilmente anche giri a vuoto, ma queste partite servono soprattutto per far trovare  ai ragazzi maggior consapevolezza e fiducia nei propri mezzi».
L'U16 Eccellenza tornerà in campo a Villa Verucchio mercoledì 30 maggio, alle ore 19.30, per il match con la Fortitudo Bologna.



U16 ECCELLENZA: LA TVB VINCE ANCORA

Bsl San Lazzaro-TVB 72-73 (12-17, 14-13, 11-16, 25-16, ot 10-11), giocata lunedì 28/5.
Tabellino: Ronci 6, Piscaglia 2, Fabbri O. 7, Pasolini 24, Zafferani 7, Buo 23 , Della Pasqua, Dappozzo 4, Mussoni, Grassi. All. Muratori
Serve un supplementare alla TVB U16 Eccellenza, guidata per l'occasione da coach Anlessandro Muratori, per allungare a tre la serie di successi consecutivi: ai bianconeri non bastano infatti i 40' regolamentari per espugnare San Lazzaro e così via all'overtime che una tripla di Pasolini, praticamente allo scadere, trasforma in una festa.
Partita in equilibrio, anche se condotta a lungo dalla TVB che tocca un massimo vantaggio di +11; San Lazzaro però non molla e domina il quarto quarto, raggiungendo il pareggio che forza il supplementare, a pochi secondi dalla sirena.
Nll'overtime i bianconeri trovano un piccolo allungo, ma ancora una volta i padroni di casa rimontano e passano addirittura in vantaggio; a 7" dalla conclusione, però, i titanovillanoviani sono bravi e freddi a girare la palla fino a trovare Pasolini, che con mano ferma imbuca la tripla della vittoria.
«Un successo importante, perché è il terzo di fila - commenta coach Muratori -: la nostra unica pecca è stata quella di affrettare qualche conclusione di troppo anziché giocare col cronometro dei 24" nei minuti finali di regolamentari e anche nel supplementare. Abbiamo fatto comunque buone cose in attacco e buone cose in difesa quando abbiamo provato la zona e quando siamo riusciti a limitare il loro centro, dopo averlo inizialmente sofferto. Vittoria importante anche in prospettiva per i ragazzi di San Marino, perché dà fiducia e morale in vista degli Europei. Non voglio elogiare nessuno in particolare, ma tutta la squadra che ha avuto un atteggiamento super, da chi ha segnato tanto a chi non ha segnato affatto. E un ringraziamento a coach Simone Porcarelli che è stato in panchina con me».
L'U16 Eccellenza tornerà in campo a Villa Verucchio mercoledì 30 maggio, alle ore 19.30, per il match con la Fortitudo Bologna.


U18 REGIONALE: LA TVB PAGA L'OVERTIME

Reggiolo-TVB 67-59 o.t. (15-8; 7-16; 16-18; 18-14; 11-3), giocata martedì 29/5.
Tabellino: Piva 2, Zafferani P. 4, Zafferani D. 17, Sami 2, Lioi 5, Mussoni 7, Ferrari 6, Terenzi 9, Fabbri 7. All. Porcarelli
Arriva una sconfitta per la TVB U18 Regionale di coach Simone Porcarelli nella semifinale di andata del Trofeo Rimondini contro Reggiolo, ma ai padroni di casa serve un supplementare per avere ragione dei bianconeri. 
La TVB parte forte e si porta subito sul 2-6 nei primi 5', poi Reggiolo piazza un break di 10-0 e chiude il primo quarto avanti 15-8.
Il secondo quarto è un dominio totale della difesa titanovillanoviana, alla quale si abbina un attacco efficace che vale il vantaggio al riposo lungo, 22-24.
Nel terzo quarto si segna un po' di più da ambo le parti ed il match viaggia sui binari dell'equilibrio, prima che nel finale un paio di canestri regalino alla TVB il vantaggio della partita, 38-42.
Nel quarto quarto succede di tutto: i bianconeri tirano fuori tutte le energie e scavano un solco di 10 punti, 42-52, a 4' dal termine che potrebbe risultare vitale ai fini del doppio confronto, ma Reggiolo reagisce e riesce pian piano a recuperare, impattando con un tiro libero sul 56-56 e mandando le squadre al supplementare.
Nel supplementare, coi due playmaker fuori per falli, la TVB è a corto di energie e Reggiolo infila così un 11-3 che sa di beffa clamorosa.
«Abbiamo fatto la partita perfetta per 36' - commenta coach Porcarelli -, dall'inizio abbiamo lottato su ogni palla, abbiamo recuperato il primo svantaggio, siamo andati sopra di 2, di 4 e poi di 10, per poi perdere tutto questo negli ultimi minuti.
Peccato aver "non giocato" il supplementare, nel ritorno servirà un'impresa perché dovremmo vincere di 9 o più punti e non sarà facile, ma sono certo che i ragazzi avranno una bellissima reazione d'orgoglio».
L'U18 Regionale in campo ad Acquaviva domenica 3 giugno, alle ore 17.00, per il match di ritorno con Reggiolo.


U16 ECCELLENZA: ALLA TVB NON RIESCE IL POKER

TVB-Fortitudo 56-74 (13-19; 18-30; 15-16; 10-9), giocata mercoledì 30 maggio.
Tabellino: Ronci 3, Pasolini 13, Zafferani 14, Della Pasqua 4, Mussoni 11, Buo 7, Fabbri L. 4, Piscaglia, Grassi, Rossi, Fabbri O.. All. Muratori
Non riesce alla TVB U16 Eccellenza, ancora con coach Alessandro Muratori in panchina, il filotto da quattro: contro la Fortitudo, infatti, i bianconeri partono un po' scarichi e subiscono troppo nel primo tempo.
Va detto che alle assenze di Dappozzo e Palmieri si aggiungono le cattive condizioni di Buo, che viene così centellinato dalla staff.
Come detto, sono i primi 20' ad indirizzare la gara: la TVB subisce 49 punti fino all'intervallo e non riesce a contenere la serata di grazia al tiro dei bolognesi, né con la difesa a uomo, né con la zona.
Nel secondo tempo le cose cambiano, i titanovillanoviani sono più incisivi e il match torna in equilibrio fino alla sirena.
«Dopo tre vittorie consecutive - spiega coach Muratori -, oggi siamo partiti poco concentrati. Bene, invece, il secondo tempo: abbiamo fatto buone cose in attacco con minuti di gioco importanti per ciascuno. Questo gruppo anche nei momenti di difficoltà, per assenze o per scarto nel punteggio, non si tira mai indietro e prova a giocarsela fino alla fine».
L'U16 Eccellenza tornerà in campo a Reggio Emilia lunedì 4 giugno, alle ore 20.00, per l'ultimo match della stagione con la Pall.Reggiana.


U18 REGIONALE: LA TVB CONQUISTA LA FINALE

TVB-Reggiolo 57-41 (18-9; 16-7; 17-10; 6-15), giocata domenica 3/6
Tabellini Mussoni Mattia 6, Piva 4, Zafferani Diego 2, Mussoni Marco 13, Ravello 2, Buo Daniele 10, Fabbri Mattia 6, Zafferani Pietro 2, Terenzi 7, De Bartolomeo 2, Lioi 3. All. Porcarelli
Grande impresa per l'U18 Regionale di coach Simone Porcarelli: la TVB ribalta il -8 della gara di andata con una partita di grandissima intensità, batte Reggiolo e conquista la finale del Memorial Rimondini.
Il primo quarto comincia punto a punto, la partita sembra non sbloccarsi, ma un break di 6-0 verso il finale di frazione regala ai bianconeri un vantaggio di 9 punti.
Nel secondo quarto i titanovillanoviani entrano in campo come dei piranha quando vedono il sangue, aggrediscono in difesa e recuperano una marea di palloni, finalizzando sempre in attacco. All'intervallo il vantaggio è netto, 34-16.
Nel terzo quarto la musica non cambia: la TVB continua a difendere forte sugli esterni di Reggiolo e tocca quasi le trenta lunghezze di vantaggio, arrivando così all'ultima frazione con una dote più che cospicua.
Reggiolo tenta una reazione nell'ultimo quarto, ma la TVB gestisce senza patemi il vantaggio e conquista un meritatissimo accesso alla finale del Trofeo.
«I ragazzi hanno interpretato al meglio la partita - spiega coach Porcarelli -: anche all'andata si era visto che potevamo farcela e solo il supplementare ci aveva condannati alla sconfitta. Oggi hanno reagito, hanno dato tutto, in difesa si è rasentata la perfezione e sono orgoglioso di loro. Si meritano questa finale dopo tutti i sacrifici fatti ed ora che l'abbiamo conquistata proveremo a completare l'opera».


U18 REGIONALE: PER LA TVB NULLA E' COMPROMESSO

TVB-Veni Basket 63-76 (13-14; 20-22; 16-14; 14-26), giocata giovedì 7/6.
Tabellino: Zafferani 4, Mussoni 6, Piva 2, Buo 17, Fabbri M. 4, Ferrari 2, Terenzi 6, De Bartolomeo, Vignali, Lioi 13, Fabbri L. 2, Fabbri O. 7. All. Porcarelli
Finale in salita, ma non ancora compromessa, per la TVB Regionale di coach Simone Porcarelli: i bianconeri sono sorpresi dalla messe di triple insaccata da Veni e si devono arrendere con uno scarto francamente ingeneroso per quanto visto in campo. 
Primo quarto di partita molto tirato, si segna col contagocce e e gli ospiti vanno al primo mini-riposo col vantaggio minimo. Nella seconda frazione, invece, vengono fuori gli attacchi: Veni mette quattro triple a cui la TVB risponde con un efficace gioco in contropiede. Solo un canestro da tre sullo scadere consente agli ospiti di rimanere avanti all'intervallo, 33-36.
Al rientro in campo i bianconeri aumentano ulteriormente l'intensità difensiva, recuperano tanti palloni e volano in contropiede come nel secondo quarto, ma subiscono meno canestri  e all'ultima pausa sono sotto di un solo punto sul 49-50.
Nell'ultimo quarto i titanovillanoviani mollano e Veni ne approfitta arrivando  a toccare il +20 a 4' minuti dalla fine. La TVB, però, trova la reazione d'orgoglio e torna a -11, 63-74, con palla in mano a 25" dalla sirena. A questo punto il piano partita prevederebbe di giocare col cronometro, lasciando un solo secondo sul tabellone, e tentare di portare lo scarto sotto la doppia cifra, ma i bianconeri perdono palla e gli ospiti realizzano il canestro del definitivo 63-76.
«Escludendo il black-out ad inizio quarto quarto - spiega coach Porcarelli - i ragazzi hanno giocato un'ottima partita, tenendo il loro miglior giocatore, attaccante da oltre 25 punti di media, a 15. Purtroppo Veni ha trovato una serata super da dietro l'arco, segnando nove triple, e quella persa finale sul possibile -8 ci ha dato una bella botta. Penso comunque che niente sia compromesso, sono una squadra alla nostra portata, che stasera ha tirato con percentuali da tre punti inusuali per la categoria».
Finale di ritorno a San Pietro in Casale (BO) domenica 10 giugno alle ore 18.00.


U18 REGIONALE: PER LA TVB UN ARGENTO CHE BRILLA

Veni Basket-TVB 85-63 (32-7; 22-24; 28-16; 3-16), giocata domenica 10/6.
Tabellino: Fabbri O. 4, Mussoni Mat. 5, Piva, Mussoni Mar. 8, Buo 16, Fabbri M. 4, Zafferani 7, Ferrari 4, Terenzi 4, Lioi 11. All. Porcarelli
Non riesce alla TVB Regionale di coach Simone Porcarelli l'impresa in quel di San Pietro in Casale: i bianconeri subiscono una sconfitta che non consente di portare a casa il Trofeo Rimondini, ma che non cancella una stagione in crescendo, ricca di soddisfazioni.
La partita di ritorno comincia male già dal viaggio: il grande traffico costringe ad un pesante ritardo i titanovillanoviani, che possono così disporre di appena 10' di riscaldamento pre-gara.
Veni ne approfitta in maniera piena e chiude il primo quarto con un +25, 32-7, che vale virtualmente il successo finale.
I bianconeri hanno una reazione di orgoglio nella seconda frazione, ma faticano troppo in difesa e così, dopo l'intervallo, i padroni di casa strappano ulteriormente e a nulla vale il 16-3 di parziale che la TVB ottiene nell'ultimo quarto.
«Sulla partita poco da dire - spiega coach Porcarelli - l'abbiamo persa nel primo quarto. Credevo nella rimonta, ma era difficile trovare le giuste energie mentali dopo il -13 dell'andata e dopo una stagione tanto lunga ed estenuante. Il nostro inizio di campionato ha avuto molti alti e bassi, ma il gruppo si è sempre allenato bene, è cresciuto nel tempo e ha creduto nelle proprie possibilità al punto di conquistare la finale. Per questo devo dire grazie a ciascuno dei miei ragazzi. Un grazie a coach Padovano per gli U16 che ha mandato a rimpolpare il gruppo: non solo ci hanno aiutato nelle rotazioni, ma hanno portato un entusiasmo che ci ha dato nuove energie. Il ringraziamento più grande va però al mio assistente Dennis Botteghi, che nell'ultimo periodo mi ha sostituito spesso, sia in partita che agli allenamenti, e ha fatto davvero un grande lavoro».
SCARICA GRATIS

Federazione Sammarinese Pallacanestro
Via Rancaglia, 22 47899 Serravalle (Repubblica di San Marino)
C.o.E. SM 02404 - Tel. +39 0549/885691 | Fax +39 0549/885692
Privacy Policy