RISULTATI SETTORE GIOVANILE 15-21/11

28 Novembre 2016
fsp it risultati-settore-giovanile-15-2111-n421 014
U15 REG.: L’ASSET BANCA CRESCE IN DIFESA

PALL.TITANO-Basket Forlì 45-56
, giocata martedì 15/11. 
Tabellino: Pruccoli 12, Giardi 9, Zavoli 12, Zonzini 5, Muscioni(14) 2, Ercolani 2, Muscioni 2, D’Errico 1, Tosi, Tura, Pelliccioni. All. Del Bianco  
L’U15 Regionale di coach Sergio Del Bianco esce sconfitta dal match con Forlì, ma gioca una delle migliori gare stagionali. I Titani cominciano a far vedere scorci di pallacanestro  corale, mostrando in particolare una notevole crescita difensiva, grazie alla quale il risultato rimane in equilibrio per gran parte della contesa.  
«Siamo stati penalizzati purtroppo dai troppi falli commessi  in difesa - spiega coach Del Bianco -, che ci hanno privato per lunghi periodi sia di Giardi, che di Pruccoli. D’altra parta questa eccessiva aggressività ha comunque dimostrato la voglia dei ragazzi di non farsi  battere. Ovviamente sarà compito mio quello di renderli più efficaci senza ricorrere ai falli».


U18 ELITE: ALL’ASSET BANCA MANCA SOLO L’ACUTO FINALE

PALL.TITANO-Basket Village Granarolo 57-62 (16-18,17-11,14-11,10-22)
, giocata mercoledì 16/11
Tabellino: Galeotti 3, Toccaceli, Liberti 11, Piva, Giacomini 24, Fiorani 5, Pasolini 3, Guida 2, Felici 2, Clementi, Maiani 4, Zafferani 3. All. Liberti
Non basta una gran partita all’U18 Elite di coach Luca Liberti per battere la capolista Granarolo. Peccato, perché per tre quarti sono i Titani a fare la partita partita, salvo poi pagare dazio nell’ultima frazione per mancanza di energia e di quel pizzico di maturità necessario per portare a casa partite del genere.
Da sottolineare la prestazione maiuscola di Simone Giacomini, autore di 24 punti.
«I ragazzi sono stati bravissimi - commenta coach Liberti -, al punto che a fine gara i dirigenti avversari ci hanno chiesto come mai non fossimo primi in classifica! E’ comunque una bella soddisfazione giocare alla pari contro una squadra così forte: è la conferma che stiamo crescendo e facendo esperienza. Stiamo recuperando gli infortunati, ci manca solo il risultato. I ragazzi sono carichi , e a loro, senza se e senza ma, va il mio più grosso grazie! Altro aspetto positivo il gran numero di spettatori, anche se avrei preferito vedere qualche dirigente sugli spalti».
L’U18 Elite tornerà in campo sabato 26 novembre a Cesenatico, alle ore 19.30, contro la Polisportiva 2000.


U18 FEMMINILE: LE TITANE AUMENTANO LA CONFIDENZA COL CAMPO

TITANE-Junior Basket RA 11-90
, giocata giovedì 17/11
Quinta uscita stagionale per le Titane di coach Sergio Del Bianco. Le ragazze biancoazzurre cominciano a mostrare miglioramenti soprattutto in fase difensiva: buoni posizionamenti e  accenni  di aiuto rendono la retroguardia meno perforabile.
In attacco, d’altra parte, serve ancora tempo per acquistare efficacia.  
«Un aspetto certamente positivo è che stiamo aumentando la confidenza col campo - commenta il coach sammarinese -, in particolare le tre ragazze del 2003, Boghetta, Bianchi e Righi. Nota  di merito  per  il nostro capitano, Lia Gasperoni, che ancora una volta si è dimostrata punto di riferimento per le compagne. Purtroppo Lucrezia Castellani è ai box per un problema alla spalla: spero di poterla avere a disposizione il prima possibile».


U16 ELITE:  L'ASSET BANCA RESTA AL BUIO

PALL.TITANO-Pontevecchio 47-70 (10-14, 12-16, 10-23, 15-17)
, giocata giovedì 17/11.
Tabellino: Lioi 4, Geri 4, Botteghi 13, Pasolini 1, Palmieri 11, Menghini 3, Magalotti 1, Felici 4, Terenzi 4, Comini, Lonfernini. All. Liberti
Serataccia per l'U16 Elite di coach Luca Liberti che contro Pontevecchio gioca la peggior partita della stagione. 
I bolognesi, guidati dal nazionale sammarinese Nicolini (ex Virtus), soffrono i primi 2 quarti, poi approfittano del black out dei sammarinesi che nel secondo tempo non ritrovano più il bandolo della matassa.
«Abbiamo ancora le idee confuse - commenta coach Liberti - e dobbiamo lavorare per ridurre il gap tecnico con alcune realtà di Elite. L'unica buona notizia è che hanno segnato 10 ragazzi su 12 a dimostrazione di come si stia cercando di portare avanti il gruppo, piuttosto che le individualità. Già da domani torneremo in palestra per migliorare».
L'U16 Elite tornerà in campo a Bologna domenica 27 novembre, alle ore 17.00, per il match con la Ginnastica Fortitudo.


U13: PER L'ASSET BANCA UN BEL SUCCESSO A FORLI'

Libertas Green Forlì-PALL.TITANO 39-52 (12-8; 8-15; 13-20; 6-9)
, giocata giovedì 17/11.
Torna da Forlì con i due punti l'U13 di coach Stefano Rossini. Dopo un inizio non brillante, caratterizzato da diversi errori "gratuiti", i giovani Titani chiudono comunque avanti di tre, 20-23, il primo tempo, allungando poi nel terzo quarto fino a raggiungere la doppia cifra di margine. Forlì non riesce più ad avvicinarsi ed anzi un ulteriore piccolo break nel finale regala ai biancoazzurri il definitivo +13 sul 39-52.
«Siamo partiti un po' contratti - spiega coach Rossini -, ma poi abbiamo giocato una buona partita. I ragazzi sono stati bravi, tenuto conto che ci mancavano un paio di giocatori e che, stando ai risultati delle gare precedenti, Forlì era un avversario da prendere con le molle. Siamo un buon gruppo, omogeneo: ciascuno sa stare in campo ed essere protagonista».
L'U13 tornerà in campo a Fonte Dell'Ovo domenica 27 novembre, alle ore 11.00,  per il match con lo Oneteam Basket Forlì.


U15: L’ASSET BANCA INGRANA LA QUINTA

PALL.TITANO-New Flying Balls 55-49 (16-12; 14-13; 15-9; 10-15)
, giocata sabato 19/11
Tabellini: Piscaglia M., Grassi, Cardinali, Piscaglia E. 4, Ronci, Pasolini 17, Dappozzo 10, Zafferani 4, Rossi 6, Palmieri 14, Francini. All. Rossini
Quinta vittoria in fila e seconda piazza in classifica per l’U15 Elite che vince lo “spareggio” con Ozzano in una gara giocata sul filo dell’equilibrio.
A fare la differenza è il terzo quarto dei biancoazzurri che piazzano il parziale decisivo, raggiungendo un vantaggio in doppia cifra e andando all’ultimo mini-riposo sul 45-34.
Nell’ultima frazione gli ospiti approfittano di qualche persa di troppo dei Titani e si riavvicinano, ma i ragazzi di coach Stefano Rossini sono bravi a riprendere il controllo e a portare a casa il match.
«Abbiamo vinto una buona gara contro un avversario ostico sia da un punto di vista fisico, che tecnico - commenta l’allenatore ammarinese -. Oltretutto dobbiamo fare i conti con diversi acciacchi: Mattia Piscaglia e Cardinali erano in panchina solo per onor di firma e lo stesso Pasolini aveva la febbre fino al mattino. Comunque continuo a ricevere segnali incoraggianti dal gruppo, possiamo ancora crescere. Dopo il turno di riposo ci attendono due trasferte ravvicinate il 2 dicembre a Riccione - palla a due alle ore 17.00 - e il 4 a Villa Verucchio: sarà un bel banco di prova, un doppio impegno da giocare col coltello tra i denti».


U14: L’ASSET BANCA ANCORA IN CERCA DEL PRIMO SORRISO

PALL.TITANO-IBR 27-50 (4-17; 9-8; 13-10; 4-14)
, giocata domenica 20/11
In cerca della prima vittoria stagionale l’Asset Banca incappa contro l’IBR in un pessimo avvio che compromette l’intera gara. I Titani infatti, dopo un disastroso primo quarto, si aggiudicano secondo e terzo parziale, ma non riescono a colmare lo svantaggio e crollano nell’ultima frazione, complice lo sforzo profuso per ridurre il gap.
«La differenza a livello tecnico non era grande - commenta coach Stefano Rossini -, ma ancora una volta paghiamo la nostra immaturità caratteriale. Nella parte centrale della partita si è vista una reazione, che però ci è costata tanto in termini di energia e così nell’ultimo quarto non avevamo più benzina. C’è attesa per la prima vittoria che servirebbe per far prendere ai ragazzi fiducia nei propri mezzi: durante la settimana impegno e volontà non mancano, ma in partita, purtroppo, ancora non si vede».
L’U14 tornerà in campo al Multieventi venerdì 25, alle ore 16.30, per il match con la Pallacanestro 2015. 


1^ DIVISIONE: IL BASKET 2000 BENE ANCHE IN TRASFERTA

Libertas Green Forlì-BASKET 2000 53-73 (20-19; 9-13; 10-27; 14-14)
, giocata lunedì 21/11
Tabellino: Giannotti 4, Gambi 9, Fabbri 2, Sarti, Borello 11, Riccardi 6, Gambuti, Berardi 27, Falconi 4, Bombini 2, Bollini 8. All. Rossini
Successo netto per il Basket 2000 che nella prima trasferta stagionale espugna Forì con un perentorio +20.
E pensare che i Titani non erano partiti bene, subendo un “ventello” nel primo quarto e concedendo agli avversari di rimanere a contatto nel secondo grazie ai tanti tiri liberi concessi. Nel terzo quarto però i ragazzi di coach Stefano Rossini ingranavano il turbo e affossavo i padroni di casa con un parziale di 10-27. Gara chiusa ed ultima frazione di comoda gestione del margine. 
«Sono ovviamente contento per la vittoria - commenta il coach biancoazzurro -. Volevo vedere se anche in trasferta saremmo riusciti a giocare il nostro basket e ho ricevuto dal campo un’ottima risposta. Tuttavia abbiamo avuto cattivo approccio, concedendo troppo all’attacco avversario: non è la prima volta che partiamo male, dobbiamo risolvere il problema. Questa volta siamo stati bravi a rimontare, ma in futuro potrebbe non andarci così bene. Bene ancora una volta le rotazioni: usiamo tutti e undici i giocatori a referto e ognuno contribuisce, consentendoci di mantenere alto il livello di energia»
Il B2000 tornerà in campo lunedì 28 novembre contro i Pirates Misano alle ore 21.15.
SCARICA GRATIS

Federazione Sammarinese Pallacanestro
Via Rancaglia, 22 47899 Serravalle (Repubblica di San Marino)
C.o.E. SM 02404 - Tel. +39 0549/885691 | Fax +39 0549/885692
Privacy Policy (Preferenze Cookie)