EUROPEI U18: TITANI INTENSI, MA NON BASTA

22 Luglio 2018
Che sarebbe stato un esordio difficilissimo quello della Nazionale U18 contro i padroni di casa del Kosovo era cosa nota, ma al di là del punteggio i ragazzi di coach Simone Porcarelli giocano una buonissima gara in cui pagano più che altro l'aggressività dei padroni di casa: 26 punti da rimbalzi offensivi e 32 realizzati da palle recuperate la dicono lunga sulla forza fisica e sull'intensità dei kosovari.
Dopo la palla a due, comunque, è San Marino a partire meglio: il  Kosovo mette una tripla alla quale i biancoazzurri rispondono con un parziale di 9-0 firmato dal tandem Felici-Palmieri, 9-3.
I Titani restano avanti fino al 12-10, poi i padroni di casa si svegliano e piazzano, con la difesa che imbriglia il gioco di San Marino, un controparziale di 0-11 che porta le squadre al primo mini-intervallo sul 12-21.
Il secondo quarto è quello che scava il margine più consistente: il Kosovo infatti lo vince nettamente, approfittando delle troppe palle perse dei biancoazzurri - 18 a fine primo tempo - che nella difesa su metà campo, d'altra parte, subiscono poco e ruotano bene. I padroni di casa, però puniscono ogni errore e si va al intervallo sul 24-50. 
Nel secondo tempo lo staff decide di far giocare i suoi ragazzi più liberi da schemi e la scelta paga buoni dividendi: nel terzo quarto, infatti, San Marino torna anche sotto i venti punti di scarto, i biancoazzurri giocano un basket più "spensierato" e ci sono minuti di gioco importanti per ciascuno dei giocatori a referto.
Il parziale del solo secondo tempo, 32-39, conferma il buon gioco espresso dai Titani.
Finale a Pristina: San Marino-Kosovo, 56-89.
«Analizzeremo i nostri errori per preparaee al meglio la partita contro Gibilterra - spiega coach Porcarelli -: proveremo a giocare semplice perché abbiamo visto oggi che, se prendiamo ritmo, riusciamo ad esprimere un'ottima pallacanestro. Per tre quarti i ragazzi sono stati veramente bravi. Gibilterra non è fisica come il Kosovo: dovremo fare attenzione, perché non possiamo permetterci di concedere rimbalzi offensivi e palle perse».
San Marino tornerà dunque in campo martedì alle ore 12.00 per il match con Gibilterra.

SAN MARINO-Kosovo 56-89 (12-21; 12-29; 18-22; 14-17)
San Marino: Giovannini, Toccaceli, Lioi, Palmieri 12, Ugolini 18, Francini, Fiorani 3, Maiani 2, Clementi, Felici 17, Botteghi 4, Guida. All. Porcarelli
Kosovo: Ademi 4, Dervishi 2, Ismaili 4, Sholla 17, Krasinqi 4, Sollova 2, Neziri 8, Ukaj 21, Emerllahu 6, Kapiti 9, Pallushi 4, Makasqi 8. All. Karabeg 

Tabellino completo: http://www.fiba.basketball/europe/u18c/2018/game/2207/San-Marino-Kosovo#tab=boxscore 
SCARICA GRATIS

Federazione Sammarinese Pallacanestro
Via Rancaglia, 22 47899 Serravalle (Repubblica di San Marino)
C.o.E. SM 02404 - Tel. +39 0549/885691 | Fax +39 0549/885692
Privacy Policy