EUROPEI U18: GALLES SPAZZATO VIA, E' SEMIFINALE!

12 Luglio 2016
fsp it europei-u18-galles-spazzato-via-e-semifinale-n404 014
SAN MARINO-Galles 69-47 (16-9; 17-11; 21-20; 15-7)
Tabellino: Galeotti 2, Tecce, Liberti 6, Parenti, Giacomini 5, Fiorani, Pasolini 8, Alfarano 8, Riccardi 4, Ugolini G. 17, Ugolini P. 19, Felici. All. Liberti

Nell’ultima giornata della prima fase dei Campionati Europei U18 Division C San Marino affronta il Galles in un match che vale il secondo posto e dunque l’accesso alle semifinali.
Sulla carta la partita si presenta insidiosa: i gallesi hanno buon fisico, un paio di individualità interessanti e non hanno sfigurato, anzi, contro il Kosovo.
Ci sono tutti gli ingredienti per una competizione all’arma bianca, ricca di tensione e pathos.
E invece no, perché i ragazzi di coach Liberti scendono in campo concentrati e motivati e, fin dalle prime battute, impongono il proprio gioco, con una circolazione di palla fluida in attacco e la solita rocciosa tenuta difensiva.
Lo spauracchio Carter, 23 punti di media prima di stasera, chiude con 2 punti e soli 6 tiri dal campo e in due quarti su quattro tutta la squadra avversaria segna meno di 10 punti - 9 nella prima frazione, 7 nell’ultima-.
Di fatto non c’è mai partita, i Titani sono con la testa dentro ogni azione e strapazzano il Galles anche in una serata in cui il tiro da tre, decisivo contro la Moldova, non ne vuole sapere di entrare.
Eccellente prova dei fratelli Ugolini, con Pietro - 17 punti e 13 rimbalzi - determinante nel dare profondità all’attacco con un serie di giocate decisive nell’area pitturata.
Singoli a parte è comunque la prova corale a fare la differenza: «Contro la Moldova abbiamo vinto grazie alle giocate individuali - commenta coach Liberti - per questo ho “sgridato” i ragazzi nel dopo partita. Stasera volevo vedere una squadra ed è proprio quello che ho visto».
La cronaca, questa volta, è pressoché superflua: San Marino chiude sul 16-9 il primo quarto e allunga nel secondo. Si va al riposo con i biancoazzurri avanti di 13, 33-20, ma molto più avanti nella sostanza, perché il Galles non pare in grado di reagire. Nella terza frazione gli ospiti arrivano al massimo sul -9 e chiuderebbero sotto di 17, se non fosse per la tripla allo scadere di Koukouravas, il migliore dei suoi, che fissa il punteggio sul 54-40.
L’ultima frazione è una passerella, che potrebbe dare alla disputa un margine anche più ampio se non fosse che San Marino, giustamente, rallenta un po’.
Finisce 69-47 ed è, strameritatamente, semifinale!
Appuntamento a giovedì 14, ore 19.30, per la sfida con Andorra.
SCARICA GRATIS

Federazione Sammarinese Pallacanestro
Via Rancaglia, 22 47899 Serravalle (Repubblica di San Marino)
C.o.E. SM 02404 - Tel. +39 0549/885691 | Fax +39 0549/885692
Privacy Policy (Preferenze Cookie)