EUROPEI U18 DIVISION C: SAN MARINO BATTE ANCHE I MALANNI

24 Luglio 2018
Non solo Gibilterra: la Nazionale U18 di coach Simone Porcarelli deve sconfiggere anche una probabile intossicazione alimentare per incamerare la prima vittoria del Torneo. 
Nella notte, infatti, prima Fiorani e Toccaceli, poi in successione Francini e Lioi devono essere accompagnati in ospedale: nulla di grave, ma i ragazzi non sono nelle condizioni di scendere in campo. Ugolini, a cavallo tra l'allenamento del mattino e la partita, avverte un malore e anche Botteghi gioca col mal di pancia, ma entrambi riescono a stringere i denti e a disputare un gran match. 
Ora i Titani sono attesi da due giorni di riposo che saranno fondamentali per recuperare le forze.
Tornando alla partita, i disponibili si trovano così costretti a fare gli straordinari, ma rispondono alla grande con 40' di lotta intensissima: buon riassunto lo si ha in un primo quarto in cui San Marino, dopo un avvio equilibrato, strappa fino al 6-16 grazie ad un grandissimo lavoro difensivo.
Nel secondo quarto Gibilterra prova a rifarsi sotto, ma i biancoazzurri tengono, nonostante fatichino in attacco e si portano al riposo lungo avanti di 8 sul 21-29.
Nel terzo quarto i Titani centrano il secondo e decisivo allungo, ancora una volta partendo dalla difesa e toccano il +17, 38-55 al 30'. 
Nell'ultima frazione sono i falli a creare qualche grattacapo ai sammarinesi: con 7' da giocare, infatti, Gibilterra ha già il bonus a favore con Clementi e Ugolini gravati di quattro falli ciascuno. Una pessima notizia, stanti le assenze di cui sopra. Nonostante questo, però, i Titani sono bravissimi a gestirsi, sacrificandosi a giocare fuori ruolo, per coprire i problemi di organico. Gibilterra tenta un riavvicinamento, ma la squadra non molla di un centimetro e può così festeggiare una gran bella vittoria.
«Gara interpretata benissimo - spiega coach Porcarelli -, lottando anche per chi non c'era con la voglia di chi rappresenta il proprio paese. Siamo straorgogliosi dei ragazzi: hanno dato l'anima su ogni pallone e, indipendentemente dalle responsabilità e dai minuti in campo, il contributo di ciascuno è stato decisivo. Sicuramente è la vittoria più bella da quando alleno».
(foto: sito FIBA)

Gibilterra-SAN MARINO 55-68 (6-16; 15-13; 17-24; 17-15)
Gibilterra: Davies ne, Garces 11, El Yattefti 2, Santos, Tellez, Garcia Tejon 13, Ruiz 9, Rodriguez, Tunbridge 3, Jeffries ne, Mesilio 8, Taylor. All. Felice
San Marino: Giovannini 2, Toccaceli ne, Lioi ne, Palmieri 12, Ugolini 17, Francini ne, Fiornai ne, Maiani 4, Clementi 3, Felici 13, Botteghi 17, Guida. All. Porcarelli

Tabellino completo: http://www.fiba.basketball/europe/u18c/2018/game/2407/Gibraltar-San-Marino/#|tab=boxscore
SCARICA GRATIS

Federazione Sammarinese Pallacanestro
Via Rancaglia, 22 47899 Serravalle (Repubblica di San Marino)
C.o.E. SM 02404 - Tel. +39 0549/885691 | Fax +39 0549/885692
Privacy Policy